Incendio nella notte a Codognè: vecchia casa colonica distrutta dalle fiamme

Il rogo si è scatenato nella frazione di Cimavilla mercoledì sera per cause ancora al vaglio dei vigili del fuoco intervenuti prontamente sul posto. Danni ingentissimi alla struttura

Una foto dell'incendio (Credit Andrea Basso)

CODOGNE' E' andata completamente a fuoco durante la notte e a causa delle alte fiamme che si sono sprigionate è rimasta del tutto distrutta. Si tratta di una casa colonica su tre piani, disabitata, presente nella frazione di Cimavilla di Codognè in via Molino di Sopra lungo la Cadore Mare. L'incendio si è scatenato, per cause ancora ignote, mercoledì sera verso le 22.30, ma le operazioni di spegnimento si sono protratte fino al tardo mattino di giovedì, anche per mettere in sicurezza la zona dopo che la struttura ha subito anche dei crolli parziali. Sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco da Conegliano, Motta di Livenza e Gaiarine, oltre ai carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Travolto e ucciso da un treno, la morte di Marco Cestaro fu un suicidio

Torna su
TrevisoToday è in caricamento