Il deposito delle ferrovie prende fuoco: i vigili del fuoco evacuano un'intera area

Il rogo è avvenuto nel pomeriggio di venerdì a Castelfranco Veneto. I danni sono stati ingenti, ma nessuno è rimasto ferito. Ancora non conosciute le cause d'innesco

Un'immagine dei danni provocati dal rogo

Tanta preoccupazione venerdì pomeriggio a Castelfranco Veneto quando ha improvvisamente preso fuoco un deposito di materiale delle ferrovie, nei pressi dei binari, da poco in fase di ristrutturazione. Ancora sconosciute le cause di innesco del rogo, ma i danni sono stati ingenti seppur l'intervento dei vigili del fuoco è stato tempestivo, impedendo che le fiamme raggiungessero strutture limitrofe. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito, ma tutto il materiale (in plastica e gomma) presente nel magazzino è andato letteralmente in fumo.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

  • Infarto fatale, panettiere stroncato a soli 48 anni

I più letti della settimana

  • Morto in mare a Jesolo: indagati due bagnini

  • Autostar vende a prezzo ridotto le auto danneggiate dal maltempo

  • Schianto fatale tra moto e camion: muore un centauro di 27 anni

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: disperso un 23enne

  • Esce a tagliare l'erba: operaio del Comune trovato morto in strada

Torna su
TrevisoToday è in caricamento