Furgone in fiamme nella notte: mistero sulle cause del rogo

Nella tarda serata di sabato 14 aprile, in una laterale della Postumia a San Biagio di Callalta, gli automobilisti in transito hanno notato un furgone che aveva preso fuoco

SAN BIAGIO DI CALLALTA Intervento provvidenziale dei vigili del fuoco nella tarda serata di sabato 14 aprile. Erano da poco passate le ore 22 quando alcuni automobilisti, in viaggio lungo la Postumia, hanno notato che da una delle stradine laterali del comune di San Biagio, un furgone stava andando a fuoco minacciando con le sue fiamme un'abitazione situata a pochi metri di distanza.

Grazie alle telefonate dei cittadini, i vigili del fuoco di Treviso hanno potuto recarsi subito sul posto con due squadre e sono riusciti, nel giro di alcune ore, a spegnere il rogo che ha letteralmente incenerito il furgone parcheggiato in sosta all'altezza dell'officina Caronello. Mistero per ora sulle cause che hanno dato origine al rogo nel quale non ci sono stati feriti o persone coinvolte.

WhatsApp Image 2018-04-15 at 09.23.46 (1)-2

Potrebbe interessarti

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta con la moto contro un'auto, muore un 40enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

  • Tamponamento a catena in A4: un morto, traffico in autostrada nel caos

  • Auto fuori strada in Feltrina: due persone incastrate tra le lamiere, ferita una bimba

Torna su
TrevisoToday è in caricamento