Furgone in fiamme nella notte: mistero sulle cause del rogo

Nella tarda serata di sabato 14 aprile, in una laterale della Postumia a San Biagio di Callalta, gli automobilisti in transito hanno notato un furgone che aveva preso fuoco

SAN BIAGIO DI CALLALTA Intervento provvidenziale dei vigili del fuoco nella tarda serata di sabato 14 aprile. Erano da poco passate le ore 22 quando alcuni automobilisti, in viaggio lungo la Postumia, hanno notato che da una delle stradine laterali del comune di San Biagio, un furgone stava andando a fuoco minacciando con le sue fiamme un'abitazione situata a pochi metri di distanza.

Grazie alle telefonate dei cittadini, i vigili del fuoco di Treviso hanno potuto recarsi subito sul posto con due squadre e sono riusciti, nel giro di alcune ore, a spegnere il rogo che ha letteralmente incenerito il furgone parcheggiato in sosta all'altezza dell'officina Caronello. Mistero per ora sulle cause che hanno dato origine al rogo nel quale non ci sono stati feriti o persone coinvolte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

WhatsApp Image 2018-04-15 at 09.23.46 (1)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Scooter fuori strada contro un lampione: morta una 14enne

  • Si schianta con la moto contro un'auto: grave un centauro

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

  • Tragedia di Farra, Vittoria ha donato gli organi: fissata la data dei funerali

Torna su
TrevisoToday è in caricamento