Incendio a Montebelluna, abitazione devastata dalle fiamme

Una termocoperta malfunzionante scatena un rogo in una palazina dell'Ottocento e nel devasta il piano intermedio. Evacuato tutto l'edificio

Un'immagine dell'incendio (Vigili del fuoco)

MONTEBELLUNA Dalla camera da letto all’intero piano intermedio. Un devastante incendio si è scatenato nella notte tra martedì e mercoledì all’interno di una palazzina ottocentesca di tre piani a Montebelluna, in via Monte Fontana Secca. Un rogo che ha provocato ingentissimi danni, fermato dai vigili del fuoco.

Erano da poco passate le 22 quando è scattato l’allarme. La causa sarebbe da ricercare nel malfunzionamento di una termocoperta, almeno secondo le prime analisi dei vigili del fuoco. Cinque le squadre di pompieri arrivate sul posto in pochi minuti, allertate dal proprietario, da Montebelluna, Asolo e Treviso.

I vigili del fuoco hanno lavorato per ore, quasi fino all’alba, per riuscire ad avere la meglio sulle fiamme e a mettere l’area in completa sicurezza. Un’operazione piuttosto complessa, considerando che la palazzina risale all’Ottocento. Parte del controsoffitto sarebbe addirittura crollata. Per il momento lo stabile è stato evacuato, in attesa delle valutazioni degli esperti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Travolto e ucciso da un treno, la morte di Marco Cestaro fu un suicidio

Torna su
TrevisoToday è in caricamento