Incendio al night Number One: tracce di benzina intorno al locale

Incendio al night club Number One, a Santa Bona. All'esterno del locale gli inquirenti hanno trovato tracce di liquido infiammabile che comprovano l'ipotesi del dolo

Non sa spiegarsi cosa sia successo il titolare del Number One, noto night club in via Santa Bona Vecchia. Stanotte, intorno alle 2, le fiamme si sono levate alte dal locale, distruggendo l'insegna e la tenda esterna, all'ingresso.

La chiamata al 115 e il tempestivo intervento dei Vigili del fuoco hanno impedito che il rogo si estendesse all'interno del locale. I pompieri hanno lavorato due ore per domare le fiamme e mettere in sicurezza l'area.

Sulle cause dell'incendio ci sono ben pochi dubbi. Lungo il perimetro del night i Vigili del fuoco hanno rinvenuto tracce di sostanze infiammabili, molto probabilmente benzina. Dettaglio che rende certa l'ipotesi del dolo.

Vendetta? Avvertimento? Sull'episodio stanno indagando gli uomini della Polizia di Treviso, ai quali spetta il compito di scoprire il movente e gli autori del gesto.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Banche Venete, Zaia: "Vanno tutelati azionisti e risparmiatori"

  • Cronaca

    Villorba, Marco Serena ci ripensa e ritira le dimissioni

  • Cronaca

    Rivisto il cartello, in piazza Santa Maria dei Battuti si può tornare a giocare a pallone

  • Cronaca

    Fassa Bortolo continua a crescere: in arrivo quattro nuove acquisizioni "made in Italy"

I più letti della settimana

  • Terribile grandinata nell'alto trevigiano: dal cielo piovono enormi chicchi di ghiaccio

  • Male incurabile, imprenditore perde la vita a soli 48 anni

  • Sesso ai giardinetti di Sant'Andrea in cambio di una dose di marijuana

  • Orrore a San Pelajo, muore carbonizzato nel rogo della sua roulotte

  • Si getta sui binari e viene travolta dal treno: suicida studentessa di 24 anni

  • Schianto frontale tra auto nella notte ad Altivole: due giovani feriti gravi all'ospedale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento