Incendio a Pagnano d'Asolo, distrutto il tetto di una casa

Il surriscaldamento della canna fumaria ha creato ingenti danni a un'abitazione di via Santa Caterina, domenica pomeriggio. Vigili del fuoco al lavoro per ore

ASOLO - Accende il camino e va a fuoco il tetto. E' accaduto domenica pomeriggio a Pagnano d'Asolo.

Pochi minuti prima delle 14 al 115 è arrivata la richiesta di aiuto del proprietario di un'abitazione di via Santa Caterina: la copertura dell'edificio stava bruciando.

I vigili del fuoco sono intervenuti con tre mezzi da Montebelluna e Asolo e hanno dovuto lavorare per oltre quattro ore per domare le fiamme e mettere in sicurezza la casa. A innescare il rogo, sembra, il surriscaldamento della canna fumaria.

I danni subiti dall'abitazione sono ingenti: gran parte del tetto è andato distrutto, così come il camino che è stato demolito dai pompieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento