Revine Lago: vigili del fuoco al lavoro per un incendio divampato in un canneto

Operazione lampo dei vigili del fuoco a Revine Lago, nel tardo pomeriggio di domenica. Numerosi interventi anche per sistemare tubature e rubinetti esplosi con il gelo

REVINE LAGO Domenica molto impegnativa per i vigili del fuoco di Vittorio Veneto che dopo essere stati impegnati in una decina di interventi per problemi di rottura tubature e rubinetti dovuti al gelo delle scorse ore, nel tardo pomeriggio di domenica si sono trovati a Revine Lago per domare un incendio scoppiato in un canneto.

A causa della siccità che ha caratterizzato questi ultimi giorni, una vasta area di sterpaglie è andata in fiamme, senza però causare feriti o problemi ad abitazioni limitrofe. Nel giro di alcuni minuti i pompieri hanno spento l'incendio anche se l'oscurità ha reso leggermente più complicate le operazioni dei soccorritori. E' l'ennesimo intervento causato dalla mancanza di precipitazioni sul nostro territorio. Poche ore prima, a Villorba, un mozzicone di sigaretta aveva danneggiato il cancello di una residenza sulla Pontebbana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

Torna su
TrevisoToday è in caricamento