Dramma durante gara ciclistica, Giovanni Biasetto morto a Oderzo

All'altezza di Via Callalta a Rustigne, alcuni ciclisti sarebbero caduti a terra. Uno di loro è stato trasportato all'ospedale dove è morto

Dramma durante una gara ciclistica dilettantistica a Rustigne, frazione di Oderzo. Nel pieno della competizione, giunti in via Callalta, alcuni ciclisti sarebbero caduti a terra come un effetto domino. Uno di loro, purtroppo, si sarebbe fatto molto male e sarebbe stato soccorso immediatamente dalle ambulanze.

Si tratta di Giovanni Biasetto, pensionato classe 1947 che stava coltivando una sua passione ma che, per cause ancora da verificare, ha perso la vita. Avrebbe accusato diversi dolori in tutto il corpo ma, non appena giunto all’ospedale di Oderzo, è spirato. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri per le ricostruzioni e le verifiche del caso. Solo l’autopsia potrà stabilire le reali cause di morte di Giovanni Biasetto. 

Potrebbe interessarti

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cena di sushi, 12 intossicati: isolati due focolai di gastroenterite

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

I più letti della settimana

  • Morto in mare a Jesolo: indagati due bagnini

  • Autostar vende a prezzo ridotto le auto danneggiate dal maltempo

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Infarto in casa, 50enne ricoverato in fin di vita

Torna su
TrevisoToday è in caricamento