Incidente sul lavoro a Loria: braccio incastrato in un macchinario

P.S., 49enne del posto, ha riportato gravissime lesioni al braccio a causa dell'infortunio. Sul posto ambulanza e i carabinieri

LORIA - Una giornata di lavoro come altre, ma questa volta qualcosa è andato storto. Il braccio gli è rimasto incastrato all'interno del nastro di un macchinario. Gravissimo incidente sul lavoro mercoledì mattina a Castione, frazione di Loria, all'inerno della ditta Superbeton, a causa del quale un uomo è rimasto ferito in maniera piuttosto seria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il dipendente, P.S., 49enne del posto, poco prima delle 10, mentre stava svolgendo il suo lavoro, è rimasto vittima di un grave infortunio. Il braccio destro, infatti, sarebbe rimasto incastrato nel nastro trasportatore degli inerti. I colleghi, sentite le urla di dolore del 49enne, sono stati i primi a soccorrerlo e a chiamare aiuto. Sul posto è stata inviata un'ambulanza che ha recuperato il ferito e lo ha trasportato all'ospedale più vicino per gli accertamenti del caso. Non si trova in pericolo di vita, ma la lesione che ha riportato sarebbe molto grave. I carabinieri, anche loro intervenuti sul posto, si stanno occupando di effettuare i rilievi del caso e di chiarire la dinamica dell'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus nella Marca: ecco la mappa del contagio comune per comune

  • Famiglia Zoppas in lutto: morto a soli 55 anni il noto manager Marco Colognese

  • Coronavirus: ancora in aumento il numero dei contagi nella Marca

  • «Prima smaltite ferie e permessi». Negata la cassa integrazione al Solnidò di Villorba

  • Coronavirus, oltre 10mila contagi in Veneto: cinque morti nella Marca

  • Scopre agricoltore che sversa liquami nel fosso: viene preso a martellate

Torna su
TrevisoToday è in caricamento