Precipita con il parapendio e resta bloccato su un albero a otto metri di altezza

L'incidente è avvenuto domenica, all'ora di pranzo, in località Carlesso nel Vicentino. Illeso, grazie all'intervento dei soccorsi, un 56enne originario di Mogliano Veneto

Attorno alle ore 13 di domenica 26 maggio il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa è stato allertato dalla Centrale operativa di Treviso, per il recupero di un pilota di parapendio rimasto bloccato tra i rami di una pianta a 8 metri dal suolo. 

Il parapendio aveva perso il controllo della vela a circa 800 metri di quota in località Carlesso, in provincia di Vicenza. L'uomo, B.R., 56 anni, di Mogliano Veneto, che era illeso, è stato raggiunto dai soccorritori risaliti sulla pianta con tecniche di tree-climbing e, dopo essere stato assicurato, è stato calato a terra. Grazie all'intervento dei soccorritori il 56enne è potuto rientrare a casa in autonomia nel tardo pomeriggio.

Potrebbe interessarti

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Cena di sushi, 12 intossicati: isolati due focolai di gastroenterite

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Pranzo in pizzeria, famiglia scappa senza pagare il conto

I più letti della settimana

  • Morto in mare a Jesolo: indagati due bagnini

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Cena di sushi, 12 intossicati: isolati due focolai di gastroenterite

  • Infarto in casa, 50enne ricoverato in fin di vita

  • Ritrovata l'anziana sparita da casa in bicicletta: era svenuta in una vigna

  • Giovane investito sui binari: in tilt la linea Venezia-Udine

Torna su
TrevisoToday è in caricamento