Finisce fuori strada con la moto, gli esami lo incastrano: era ubriaco

L'incidente risale al 21 agosto scorso ed era avvenuto in via Brioni ad Altivole. A restare ferito un operaio 35enne di Montebelluna che era in sella, hanno accertato i carabinieri di Riese Pio X, con un tasso di 1,6 gr/l

Un incidente stradale con coinvolta una moto (foto archivio)

Nella serata del 21 agosto scorso si era reso protagonista di un incidente stradale in cui era rimasto ferito, in modo fortunatamente non grave: percorrendo via Brioni, ad Altivole, in sella alla sua moto, aveva perso il controllo del mezzo ed era finito fuori strada. Il protagonista di questo episodio, un operaio 35enne di Montebelluna, venne soccorso dagli infermieri del Suem 118 e trasportato in ospedale: l'ha scampata bella ma per lui i guai non sono finiti.  A distanza di alcune settimane i carabinieri della stazione di Riese Pio X che svolsero sul posto i rilievi dello schianto, hanno finalmente chiarito la vera causa dello "strano" sinistro: il motociclista, in base agli esami svolti in ospedale, guidava con un tasso alcolemico di 1,63 gr/l, tre volte il valore consentito. Per il 35enne è scattata una denuncia per guida in stato di ebrezza ed il ritiro della patente di guida.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Virus incurabile, cantante trevigiana muore a 51 anni

  • Dispositivo anti telelaser in auto, maxi multa per un 32enne

  • Frontale tra auto lungo la Postumia: 5 le persone ferite, una è grave all'ospedale

  • Malattia incurabile, farmacista perde la vita a 57 anni

  • Sabato sera con sorpresa: escono dal cinema e si trovano le auto razziate dai ladri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento