Schianto all'alba ad Asolo: due feriti, strada chiusa per due ore

Incidente poco dopo le 6.30 lungo via Schiavonesca Marosticana. L'ira del sindaco Migliorini: "Serve una rotatoria, intervenga la Regione: già raccolte 5mila firme"

ASOLO Il Sindaco, Mauro Migliorini, afferma che “è necessario realizzare rapidamente la rotatoria . La messa in sicurezza di questo tratto stradale non può più aspettare, ma deve essere affrontato immediatamente”. Questa mattina, verso le 6.30, un ennesimo incidente stradale è accaduto nelle immediate vicinanze dell'incrocio della “Tavernetta”. Due feriti trasportati all'ospedale, strada chiusa per più di 2 ore, pesanti disagi sulla viabilità comunale. Purtroppo questo incrocio, conosciuto bene dai residenti in queste zone e non solo, porta con se una lunga storia di  molteplici incidenti anche con gravi e spesso gravissime conseguenze.

Ma non è una notizia nuova, se ne parla da decenni. Più recentemente: nel 2010 il Comune di Asolo ha redatto uno studio di fattibilità per la realizzazione di una rotatoria e messa in sicurezza dell'incrocio della Tavernetta e di Via Forestuzzo. Nel 2011, Comune, Veneto Strade, Provincia di Treviso e Regione Veneto, sottoscrivono un Accordo di Programma nel quale viene sottolineato che “l'opera è strategica e va inserita sul Piano triennale di adeguamento della rete viaria della Regione Veneto”.

Nello stesso anno, la Giunta Regionale, con delibera 1006, pubblicata nel BUR n 57 del 02/08/2011, afferma testualmente “l'opera è prioritaria nella rete viaria Regionale”. Nel dicembre del 2014, viene sottoscritto un Protocollo d'Intesa Integrativo tra Comune e Veneto Strade, che porta alla redazione di un progetto definitivo. Alla fine del 2016, in poco più di 15 giorni, su iniziativa di alcuni cittadini, vengono raccolte più di 5 mila firme atte a sollecitare la Regione alla realizzazione della rotatoria, visto che “quotidiani sono i disagi per cittadini, imprese e artigiani, ma numerosi gli incidenti stradali”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Sindaco ricorda che “ nelle immediate vicinanze c'è l'ingresso della Scuola Media, il parcheggio scambiatore del trasporto pubblico locale e urbano, i parcheggi a servizio di aziende e turisti”. “Il Comune di Asolo, anche in occasione di un incontro con l'Assessore Regionale De Berti e con i tecnici della Regione, si è reso disponibile a collaborare anche economicamente con la stessa Regione, suggerendo proposte tecniche alternative e meno onerose. A tale incontro erano presenti anche i referenti delle Associazioni di categoria del territorio. Attendiamo fiduciosi delle risposte, ricordando che alcuni anni fa in altre zone della Provincia e della Regione, sono sorte rotatorie ovunque!”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bar presi d'assalto, Zaia furioso: «Se continua così chiudo tutto»

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Tragico schianto contro un'auto, muore motociclista 61enne

  • Madre di un figlio di 11 anni muore dopo una lunga malattia

  • Il direttore generale della Uls 2: «E' una tragedia, così riparte l'infezione e non sarà mai finita»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento