Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

L'incidente è avvenuto nella mattinata di lunedì 16 settembre a Vedelago. Il conducente è rimasto incastrato all'interno del mezzo. Sul posto vigili del fuoco, Suem 118 e polizia locale

In foto: la scena dell'incidente

Incidente a dir poco rocambolesco nella mattinata di lunedì 16 settembre. Un autotreno che stava trasportando un ingente carico di ghiaia ha perso il controllo e si è ribaltato in strada facendo finire buona parte del carico in mezzo alla carreggiata.

WhatsApp Image 2019-09-16 at 10.50.49-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Traffico in tilt lungo via Battaglione Sandro Pomini dove sono intervenuti due squadre di vigili del fuoco da Castelfranco e Treviso, la polizia locale e il personale del Suem 118 che ha soccorso C.G. l'autista 50enne dell'autotreno, residente a Vedelago e rimasto incastrato all'interno del mezzo. Trasportato in pronto soccorso, l'uomo ha riportato solo qualche ferita di lieve entità. Le operazioni di messa in sicurezza della strada provinciale hanno richiesto diverse ore per ripulire la carreggiata creando importanti rallentamenti e disagi al traffico del lunedì mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bar presi d'assalto, Zaia furioso: «Se continua così chiudo tutto»

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Tragico schianto contro un'auto, muore motociclista 61enne

  • Il direttore generale della Uls 2: «E' una tragedia, così riparte l'infezione e non sarà mai finita»

  • Guarisce dal Coronavirus e lancia un appello ai giovani: «Evitate la movida»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento