Ubriaco alla guida falcia un ciclista e poi scappa: per lui due pesanti denunce

L'incidente è avvenuto nella prima serata di lunedì a Caonada, nei pressi di Villa Serena. Fondamentali per la cattura dell'uomo le segnalazioni dei testimoni oculari

Foto di Giulio Guarini

MONTEBELLUNA Prima investe un ciclista lungo la strada di Caonada nei pressi di Villa Serena e poi fugge lungo la Feltrina verso Signoressa senza prestare soccorso. Questo il breve riassunto di quanto successo lunedì verso le 20 nel Montebellunese. A rimanere ferito, seppur lievemente, è stato un ciclista 40enne che è stato poi trasportato all'ospedale Ca' Foncello di Treviso per accertamenti. L'uomo era infatti in sella alla sua bicicletta quando è stato improvvisamente investito da un'auto in corsa che è subito fuggita lontano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fortunatamente ad assistere la scena erano presenti diversi testimoni che hanno immediatamente soccorso il malcapitato e contattato i carabinieri che si sono così messi alla ricerca del pirata della strada, trovandolo poi nei pressi di Postioma. A quel punto, una volta fermato e constatato il suo stato alcolemico alterato, l'uomo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e omissione di soccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Supermercato troppo affollato, scatta la chiusura per cinque giorni

  • Coronavirus nella Marca: ecco la mappa del contagio comune per comune

  • Coronavirus: ancora in aumento il numero dei contagi nella Marca

  • Coronavirus: sette morti nella Marca, cinquanta in terapia intensiva

  • «Prima smaltite ferie e permessi». Negata la cassa integrazione al Solnidò di Villorba

  • Istruttore del Cai e lavoratore in cantina: Samuele muore a 44 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento