Incidente spettacolare a Follina: auto fuori strada, salvo per miracolo il conducente

Lo schianto è avvenuto domenica mattina in via Maestra. Il mezzo, proveniente da Cison di Valmarino, ha divelto la recinzione di una casa privata. L'uomo alla guida sta bene

FOLLINA L'alta velocità provoca un nuovo incidente sulle strade della Marca trevigiana. Domenica mattina, intorno alle 7.30, un uomo è uscito di strada, schiantandosi contro la recinzione di una casa privata e distruggendo completamente la sua vettura.

L'incidente poteva avere conseguenze davvero gravi visto che il conducente, dopo aver perso il controllo della sua Seat proveniente da Cison di Valmarino, ha invaso la carreggiata opposta (miracolosamente vuota a quell'ora), prima di fermarsi contro lo spigolo di un muretto di una centralina per il gas metano, situata a pochi metri di distanza dalla filiale della Banca Prealpi. Sul posto, come riportato dal quotidiano online "Qdpnews.it", oltre ai carabinieri della stazione di Pieve di Soligo, sono accorsi anche i vigili del fuoco e il pronto intervento di Ap Reti Gas per verificare che la centralina del gas metano non avesse subito danni nell'impatto. Come detto, la macchina si è distrutta nell'incidente, ma l'uomo alla guida (un cittadino di origini straniere) è riuscito a uscire dall'abitacolo senza nemmeno un graffio ed è tornato a casa senza nemmeno passare per il pronto soccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento