Auto si schianta fuori strada: morto ragazzo 19 anni

Dramma nella tarda serata di giovedì nella zona industriale di Godega di Sant'Urbano, in via Cordignano. Tommy Saccon è morto sul colpo mentre Michele Zanette è gravissimo in ospedale a Trieste, dove si trova ricoverato ed è stato operato nella notte

L'intervento dell'ambulanza del Suem 118

Pesantissimo il bilancio di un incidente stradale avvenuto nella tarda serata di giovedì, alle 23.20 circa, nella zona industriale di Godega di Sant'Urbano, in via Cordignano. Un'auto, una Mercedes classe A con tre giovani a bordo, tutti residenti a San Fior di sopra, è uscita di strada finendo la sua corsa in un fossato e contro un terrapieno. Un 19enne che si trovava alla guida del mezzo, Tommy Saccon, studente all'Ipsia di Sacile, è morto sul colpo mentre, Michele Zanette, 18 anni, suo compagno di scuola, è gravissimo in ospedale a Trieste dove è stato trasportato e operato. Sul luogo dello schianto sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Conegliano e i carabinieri che dovranno ora accertare la dinamica della tragedia, causata forse da una distrazione o dall'alta velocità. Un ragazzo 19enne di origini marocchine, terzo giovane a bordo dell'auto, è stato trasportato dal Suem 118 all'ospedale di Conegliano. Le sue condizioni non sono fortunatamente gravi.

Michele, al momento dello schianto, si trovava sul sedile lato passeggero. Il giovane, prima di essere trasferito all'ospedale di Cattinara è stato portato al nosocomio di Sacile dall'automedica, da dove si è poi alzato in volo l'elicottero di Elifriuli. Il 18enne, colpito da un arresto cardiaco dopo lo schianto, è stato rianimato sul posto dagli infermieri del Suem 118. Il giovane è stato operato a Trieste in neurochirurgica e ha passato la notte in fase di stabilizzazione, in coma. Avrebbe lesioni al midollo e la prognosi resta riservata.

Il rosario in memoria di Tommy Saccon sarà celebrato domenica alle ore 20, mentre il funerale si terrà lunedì alle ore 15.30 presso la Chiesa parrocchiale di San Fior.

hhyhy-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Condoglianze alla famiglia! E ragazzi neopatentati Andate piano e prudenti sempre che ci vuole un attimo per non esserci più

  • L'auto non è un gioco e si corre piano...condoglianze alla famiglia!

  • Un altro giovanissimo ragazzo vittima della strada. Un sentito ed affettuoso abbraccio ai familiari di Tommy e all'intera comunità di San Fior

    • Solidarietà alle famiglie ma non colpevolizziamo la strada! La persona deceduta è solo vittima di se stessa perché a vedere dalle foto non viaggiava ad una velocità consona ad un neopatentato che trasporta anche altri passeggeri!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina lampo alla Coop di Mogliano: due uomini armati si fanno consegnare l'incasso

  • Cronaca

    Sequestrato un canile abusivo a San Zenone degli Ezzelini: segnalato un 42enne

  • Cronaca

    Si schianta in discesa contro un auto: ciclista 50enne grave all'ospedale

  • Cronaca

    Fermato il pusher "dei giovani" a Castelfranco: in tasca aveva marijuana, hashish ed ecstasy

I più letti della settimana

  • Vendono arance fingendosi amici dei passanti ma è tutta una truffa

  • Bollette del gas alle stelle: sotto accusa i nuovi contatori

  • Schiacciato da una lastra in acciaio: operaio muore in azienda a 25 anni

  • Sovraffollato e senza licenza per la disco: "Salotto mondano" stangato

  • Prenota una stanza in hotel, poi si spara. Accanto al corpo la pistola e un ultimo biglietto

  • Una rara forma di embolia, così la mamma è morta dopo il parto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento