Incidente in viale Felissent a Treviso, badante "salva" la sua assistita

Lo schianto lunedì alle 16.30. Corina Toma, 54 anni di nazionalità romena, stava attraversando la strada quando è stata travolta da un'auto, non prima di spingere a terra la donna che accudisce

Non ha esitato a farle da scudo con il proprio corpo. Ora si trova in condizioni disperate all'ospedale Ca' Foncello. Corina Toma, 54 anni di nazionalità romena, stava passeggiando con la propria assistita, una 59enne trevigiana malata di Alzheimer. Due passi per prendere un po' d'aria, verso le 16.30. All'altezza di via Pennacchi, in viale Felissent, le due decidono di attraversare la strada proprio nel momento in cui sopraggiungeva una Kia Soul con alla guida una 47enne di Casier, che in seguito ha dichiarato alle forze dell'ordine di non essersi accorta dell'ostacolo nella carreggiata.

F.G., finisce a terra, forse spinta da Corina Toma, che invece non ha la possibilità di evitare l'impatto con l'auto: è stata trascinata per una ventina di metri prima che il veicolo fermasse la propria corsa. Ora la 54enne si trova ricoverata in prognosi riservata nel reparto di Neurochirurgia. Anche la sua assistita è stata trasportata in ospedale, le sue condizioni però non desterebbero preoccupazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da tre giorni: Giorgia ritrovata a Napoli nella notte

  • Da oltre 24 ore non si hanno più notizie di Giorgia: mobilitati i social per ritrovarla

  • Tumore incurabile, il sorriso di Roberta si spegne a soli 54 anni

  • Tragico schianto fuori strada, muore automobilista

  • Abusi sessuali in seminario: «Io, violentato da due preti che ancora esercitano in Veneto»

  • Pancia gonfia? Ecco alcuni alimenti che la causano e opzioni sostitutive

Torna su
TrevisoToday è in caricamento