Incidente stradale a Castello di Godego: morta sul colpo una barista di 23 anni

La vittima, Debora Quagliotto, si stava immettendo su via Cacciatora quando è stata centrata da una Volkswagen Golf: in gravi condizioni l'amico 22enne che viaggiava con lei

CASTELLO DI GODEGO Si stava immettendo su via Cacciatora a Castello di Godego quando la sua Reanault Clio è stata centrata sul lato del guidatore da una Volkswagen Golf che su via Chioggia in direzione Castion. Un impatto devastante che non ha lasciato scampo a Debora Quagliotto, una ragazza di 23 anni residente a Riese Pio X, barista in un locale della zona. In gravi condizioni anche l'amico che viaggiava con lei, un ragazzo di 22 anni che è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Ca' Foncello di Treviso. Il giovane si trova tuttora ricoverato in prognosi riservata.

Sul posto, per rimuovere i mezzi, sono intervenuti i vigili del fuoco mentre la dinamica è al vaglio degli agenti della Polizia Stradale di Castelfranco Veneto. Da una prima ricostruzione dei fatti pare che la giovane, all'incrocio tra via Cacciatora e via Chioggia, si stesse immettendo svoltando a sinistra proprio mentre sopraggiungeva l'altra auto. Nonostante un tentativo di frenata lo scontro è stato inevitabile. Del caso è già stato informato il pm di turno che ha aperto un fascicolo sul caso.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Suicidio sui binari a San Fior, Venezia-Udine bloccata per tre ore

  • Incendio alla "Carosello" di Castelfranco: capannone devastato

Torna su
TrevisoToday è in caricamento