Schianto frontale tra auto lungo la Postumia: due donne finiscono all'ospedale

L'incidente è avvenuto sabato mattina a Levada di Ponte di Piave. Entrambe le conducenti sono rimaste ferite nell'impatto. Sul posto i pompieri, il Suem e le forze dell'ordine

Un'immagine dei soccorsi

Terribile schianto tra una berlina ed una station-wagon quello avvenuto sabato mattina, verso le ore 7, in località Levada di Ponte di Piave. Le due auto stavano difatti percorrendo via Postumia quando si sono improvvisamente scontrate frontalmente per motivi ancora da chiarire. L'impatto è stato violentissimo, tanto che entrambi i mezzi hanno subito danni ingenti provocando il ferimento delle due conducenti. Ad avere la peggio la donna alla guida della station-wagon nera, che ha terminato la sua corsa in un profondo fossato a bordo strada, che è stata a lungo soccorsa sul posto dal Suem 118 e dai vigili del fuoco di Motta di Livenza per poi essere trasportata all'ospedale Ca' Foncello di Treviso, mentre la seconda ferita è stata poi ricoverata presso il nosocomio di Oderzo. Sul posto, per i rilievi di rito, anche le forze dell'ordine.

0f4ab6b2-cba5-415f-9664-f7225a67f31e-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Reclutava martiri per la jihad, espulso 19enne: viveva a Breda

  • Cronaca

    Freddo e impassibile, Padovan resta in silenzio davanti al giudice

  • Attualità

    Gare di motocross sul cimitero di guerra, depositata una denuncia in Procura

  • Attualità

    "Giro nel Giro": in bici da Treviso a Maser sulle strade del Giro d'Italia

I più letti della settimana

  • Ultraleggero precipita e si schianta contro una casa, due morti

  • Lite in giardino, pensionato uccide il genero con una fucilata in faccia

  • Il Giro d'Italia arriva a Treviso: scuole chiuse in città

  • Suicida un ragazzo di 35 anni: troppo grave il peso della crisi depressiva che stava vivendo

  • Accusato di aver stuprato una 15enne in discoteca, una foto lo scagiona

  • Nessun giovane vuole il lavoro, la piscina assume un pensionato

Torna su
TrevisoToday è in caricamento