Finisce fuori strada con lo scooter, muore un 35enne albanese

Schianto all'una di notte sulla rotatoria tra via Bassanese e via Pergolesi, a Bessica di Loria. Sul posto gli infermieri del Suem 118 che non hanno potuto far altro che constatare la morte di Redian Abllanica, residente a Rossano Veneto. Sulla tragedia indaga la polizia stradale di Treviso

Redian Abllanica, la vittima dell'incidente, e il suo scooter Yamaha Majestic

Tragedia della strada nella notte tra giovedì e venerdì, alle 0.50 circa, a Bessica di Loria lungo la rotatoria all'incrocio tra via Bassanese e via Pergolesi, poco distante dal centro abitato. Un uomo di 35 anni, Redian Abllanica, cittadino albanese residente a Rossano Veneto (Vicenza) ha perso il controllo del suo scooter Yamaha Majestic 400 ed è finito fuori strada, nell'aiuola centrale della rotatoria, dopo aver colpito il marciapiede. Troppo gravi le lesioni riportate dall'uomo, morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti gli infermieri e i medici del Suem 118 che non hanno potuto far altro che constatarne la morte. A dare l'allarme sono stati alcuni automobilisti di passaggio.

Le indagini sulla tragedia sono affidate agli agenti della polizia stradale di Treviso che hanno svolto gli accertamenti del caso. Sarebbe per ora da escludere il coinvolgimento di un altro veicolo nello schianto che è costato la vita al 35enne. L'uomo infatti, affrontando la rotonda forte probabilmente a velocità eccessiva, è andato dritto contro il cordolo interno della rotonda, senza avere possibilità di scampo: stava facendo ritorno a casa, dalla moglie. I coniugi vivevano a Rossano in via Cavalier Italico Girardi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IMG_1339-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

  • Tragedia di Farra, Vittoria ha donato gli organi: fissata la data dei funerali

  • Scivola e batte la testa dopo un volo di 13 metri: muore a 21 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento