Incidente a Motta: 63enne muore travolto davanti all'ospedale

Un uomo di 63 anni di Motta di Livenza, Mario Coletti, è morto dopo essere stato investito da un'auto, poco lontano da casa, in piazzale Madonna. Non è chiara la dinamica dell'incidente

Un'altra vittima della strada, ieri pomeriggio, a Motta di Livenza. Mario Coletti, 63 anni del posto, è stato travolto da un'automobile a pochi passi dall'ospedale, in piazzale Madonna.

Coletti era in sella alla sua bicicletta, intorno alle 16.30, quando è stato investito da un Mercedes Classe A, condotto da una donna. Le condizioni del sessantatreenne sono apparse sin da subito disperate: soccorso dai medici del Suem 118, è morto quasi subito nonostante tutti i tentativi fatti per rianimarlo.

Coletti lascia la moglie e tre figli. La dinamica dell'incidente è al vaglio della Polizia stradale di Treviso, intervenuta sul posto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

Torna su
TrevisoToday è in caricamento