Terribile schianto contro un'auto, furgone si spezza in due

Incidente poco prima di mezzanotte in via Caonada a Montebelluna. Ferito in modo non grave un 43enne di Trevignano che è stato soccorso dai vigili del fuoco e dagli infermieri del Suem 118

Il terribile incidente di domenica sera

E' di un ferito, non grave, un 43enne di Trevignano, B.M., il bilancio di un incidente stradale avvenuto poco prima della scorsa mezzanotte a Montebelluna in via Caonada. A scontrarsi un furgone ed un'auto con il primo mezzo che a causa della violenza dell'impatto si è spezzato in due parti, letteralmente sventrato. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Montebelluna, il Suem 118 e le forze dell'ordine che hanno effettuato i rilievi di legge del caso.

Il furgone, guidato da un 38enne di Crocetta del Montello, si è immesso da una laterale sulla strada principale, via Caonada. Il mezzo è stato centrato dal veicolo, una Audi RS3 guidata dal 43enne che da Volpago stava procedendo verso Montebelluna. L'impatto, molto violento, ha portato il furgone a finire nel fosso. La strada è rimasta a lungo chiusa al traffico per consentire ai carabinieri del nucleo radiomobile di Montebelluna di svolgere i rilievi del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

Torna su
TrevisoToday è in caricamento