Schianto dopo la discoteca: morta una 18enne e feriti sei giovani

Incidente mortale, domenica mattina, a Jesolo Lido (VE). A perdere la vita Nicole Bergamo, 18 anni di San Vendemiano. Ferito il conducente e gli altri coetanei a bordo: in sette in auto stavano tornando dalla discoteca

Schianto dal bilancio pesante, stamattina a Jesolo Lido. Un'automobile con a bordo sette diciottenni trevigiani è finita contro un albero, causando una morta e sei feriti. A perdere la vita è stata Nicole Bergamo, di San Vendemiano.

Nicole stava rientrando dalla nota discoteca "Il Muretto", verso le sette, in compagnia degli amici coetanei. Il conducente, M.D. di Mareno di Piave, aveva la patente da un paio di settimane e, come gli altri cinque, è rimasto ferito ma non è in pericolo di vita. Nel sangue gli è stato accertato un tasso alcolemico di 0,9 grammi per litro.

Secondo la prima ricostruzione fatta dalla Polizia locale di Jesolo, la Lancia Musa sulla quale i sette viaggiavano, sebbene l'auto fosse omologata per cinque persone, avrebbe percorso appena 300 metri prima di schiantarsi contro un albero e finire in un fossato. La velocità, fortunatamente, non era alta, fattore che ha impedito che il bilancio delle vittime fosse più alto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta contro un'auto mentre è in bicicletta: morto un ciclista 40enne

  • Il figlio muore per una malattia rara, padre si toglie la vita

  • Suicidio all'Hotel Treviso, 47enne trovato senza vita nella sua stanza

  • Virus incurabile, cantante trevigiana muore a 51 anni

  • Dispositivo anti telelaser in auto, maxi multa per un 32enne

  • Malattia incurabile, farmacista perde la vita a 57 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento