Scende dall'auto per salvare un gufo a bordo strada: morta investita una 26enne

Il dramma sabato sera verso le ore 19 a Piavon di Oderzo. Sul posto i carabinieri e i soccorritori del Suem 118

Dramma sulle strade di Piavon di Oderzo verso le ore 19 di sabato, in via della Serenissima. Una giovane donna di 26 anni, Angela Pozzebon originaria di Montebelluna ma residente a Israna, ha difatti perso improvvisamente la vita dopo essere stata investita in strada nei pressi del distributore Energyca. La ragazza, secondo una prima ricostruzione, aveva posteggiato l'auto a bordo strada e poi era scesa per cercare di salvare un gufo in difficoltà. Purtroppo, però, un 79enne alla guida di un'auto che stava arrivando sulla stessa direttrice Piavon-Oderzo non ha visto la 26enne e l'ha investita. L'impatto è stato talmente forte che la giovane, appassionata di animali e di disegni/tatuaggi, è morta sul colpo. Sul fatto indagano ora i carabinieri di Oderzo. Ancora invece non fissati dalla famiglia i funerali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

  • Magnesio: il segreto della vitalità

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

Torna su
TrevisoToday è in caricamento