Perde il controllo della sua Ducati e si schianta contro il guardrail: morto un 47enne

L'uomo, originario di Altivole, lavorava nel piacentino. Inutili i soccorsi, è spirato poco dopo il violento impatto con l'asfalto

E' morto a soli 47 anni Paolo Andreazza, artigiano originario di Altivole ma da quindici anni residente per lavoro a Castel San Giovanni (PC). Appassionato di motociclette, nella notte tra mercoledì e giovedì ha improvvisamente perso il controllo della sua Ducati Diavel mentre percorreva una rotonda in località Massalengo, in provincia di Lodi, e si è inesorabilmente schiantato contro il guardrail posto a bordo strada. L'impatto è stato violentissimo e Paolo è spirato poco dopo essere ruzzolato sull'asfalto per diversi metri. Come riportano i quotidiani locali, lascia i genitori Elena e Andrea Martino e i fratelli Luca, Fabiano e Nadia. Le esequie si terranno nella chiesa di Altivole, probabilmente giovedì o venerdì prossimi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

  • Lanciamissili abbandonato in un fossato, giallo a Ponzano Veneto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento