Schianto fatale in rotonda: muore a diciannove anni sbalzato dallo scooter

É successo alle 17.20 nell'Alta Padovana, dove nella collisione con un'automobile un giovane in sella a una moto è morto dopo essere volato sull'asfalto

Una foto dell'incidente

RESANA Un altro tragico schianto con esito fatale sulle strade dell'Alta Padovana. Dopo i tre incidenti di giovedì con due feriti e un ciclista escoriato, venerdì pomeriggio poco dopo le 17 nella collisione tra un'auto e una moto ad avere la peggio è stato un centauro. Stando alle primissime informazioni le automobili convolte potrebbero essere più di una.

La vittima

Lo scontro è avvenuto nel comune di Trebaseleghe (PD) lungo la strada Castellana, tra il supermercato Prix e la rotonda. Inutili i soccorsi: per il motociclista 19enne, il neodiplomato Michele Ranzato originario di Camposampiero e residente a Resana (dove lavorava come pony express per una pizzeria locale nella quale era atteso nella serata), non c'è stato nulla da fare. Sul posto la polizia stradale per i rilievi e i vigili del fuoco di Castelfranco Veneto. Strazianti i racconti dei presenti: il ragazzo è finito con lo scooter sul marciapiede a lato della carreggiata.

38818140_256646761620071_1311369737283829760_n-2-3

36956030_1752466598171334_6177714485634007040_n-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Esce per un controllo delle lepri: muore stroncato da un infarto

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento