Parcheggia il furgone, dimentica il freno a mano e viene travolta

L'incidente alle 11.40 a Onigo di Pederobba in via Bianchetti. A restare incastrata sotto il mezzo una volontaria comunale di 61 anni, trasportata d'urgenza in ospedale di Treviso. Per soccorrerla intervenuto il Suem 118, i vigili del fuoco e la polizia locale

I soccorsi in azione a Onigo

Incidente alle 11.40 di stamattina a Onigo di Pederobba, in via Bianchetti, nei pressi del civico 20. Una volontaria comunale 61enne, del luogo, B.C., incaricata di portare i pasti agli anziani non auto-sufficienti a domicilio, è stata investita dal furgoncino che che aveva appena posteggiato, dimenticando però di inserire il freno a mano. Il mezzo, a causa della pendenza del terreno, ha travolto la malcapitata che è rimasta incastrata sotto il veicolo. Sul posto, per liberarla, sono giunti i vigili del fuoco di Montebelluna, il Suem 118 e la polizia locale. La 61enne è stata trasportata in ospedale a Treviso dove, nel pomeriggio, ha ricevuto la visita del sindaco di Pederobba, Marco Turato. La donna è ricoverata nel reparto di rianimazione del Ca' Foncello; ha riportato gravi lesioni al fegato e la frattura di alcune costole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento