Suv esce di strada: il guidatore scappa prima dell'arrivo dei soccorsi

Incidente a dir poco rocambolesco nel pomeriggio di giovedì 25 aprile. Dopo aver divelto un cartello stradale con il suo fuoristrada, un 54enne è fuggito dal luogo dello schianto: è tornato sul luogo dell'incidente poco dopo, per lui inevitabile una denuncia

Ha perso il controllo del suo suv, un Toyota Rav4 e si è schiantato a tutta velocità contro un cartello stradale di via Brondi a Paese. L'incidente è avvenuto nel pomeriggio di giovedì 25 aprile. A rendere l'incidente insolito è stata la reazione dell'uomo alla guida del mezzo, un 54enne del luogo che è sceso dall'auto ed è scappato dal luogo dell'incidente, salendo su un altro mezzo partito a tutta velocità verso Istrana prima che i soccorsi potessero arrivare sul posto. I passanti che hanno assistito alla scena sono rimasti a dir poco increduli. Sul posto sono intervenuti la polizia stradale, i vigili del fuoco di Treviso e il personale del comune per ripristinare le condizioni di sicurezza del luogo. Il cartello stradale era stato completamente divelto ed è stato rimosso e sostituito. L'automobilista, molto scosso per l'accaduto, è tornato poco dopo sul luogo dell'incidente, spiegando alle forze dell'ordine di essere fuggito perchè molto spaventato: se la caverà con una denuncia per i danni causati al palo e alla cartellonistica distrutta dal suv a causa dell'incidente.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • Prostitute a casa dei clienti, 200 euro a prestazione: tra le squillo anche una minorenne

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

Torna su
TrevisoToday è in caricamento