Scontro frontale tra auto sulla Postumia, quattro feriti

Incidente nella notte tra domenica e lunedì a Olmi di San Biagio di Callalta, poco distante dal centro commerciale "Tiziano". Intervenuti i vigili del fuoco, le ambulanze del Suem 118 e i carabinieri

E' di quattro feriti, nessuno fortunatamente in pericolo di vita, il bilancio di un incidente stradale avvenuto alle 1.30 della scorsa notte lungo via Postumia Ovest a Olmi di San Biagio di Callalta, nei pressi cel centro commerciale "Tiziano". A scontrarsi frontalmente, per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri, un'Audi e una Lancia Y, con il primo mezzo che è finito fuori strada, nel fossato. A restare feriti: N.M., 48 anni di San Biagio di Callalta, B.R., ragazza 18enne di Camalò, L.B., trevigiano di 23 anni, Z.H. ragazza straniera di 18 anni, residente a Milano. Sul posto sono intervenute le ambulanza del Suem 118 che hanno trasportato i coinvolti e i vigili del fuoco (giunta anche l'autogru) che hanno estratto dall'Audi gli occupanti, incastrati tra le lamiere. L'intervento dei mezzi di soccorso è proseguito fino alle 3 del mattino. Lievi i disagi alla viabilità

Secondo quanto accertato dai carabinieri nel corso dei rilievi, l'Audi, con quattro giovani a bordo e condotta dal 23 enne, dopo un sorpasso, ha perso il controllo del mezzo, invadendo la corsia opposta di marcia e andando a collidere con una Lancia Y condotta da un 48enne di San Biagio che viaggiava solo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

  • Tragedia di Farra, Vittoria ha donato gli organi: fissata la data dei funerali

  • Scivola e batte la testa dopo un volo di 13 metri: muore a 21 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento