Schianto frontale tra auto nel pomeriggio: muore 70enne

L'incidente in località Venegazzù di Volpago del Montello, nei pressi dell'incrocio tra via Gasparini e via Spineda. Sul posto i sanitari del Suem 118 e i vigili del fuoco

Un'immagine dei soccorsi (foto Giulio Guarini)

Tragico incidente sabato verso le 15.15 in località Venegazzù di Volpago del Montello, nei pressi dell'incrocio tra via Gasparini e via Spineda. A scontrarsi frontalmente, in un impatto molto violento, sono state due autovetture e ad avere la peggio è stata una donna di Trevignano che è morta sul colpo, Ida Brunetta di 70 anni che viaggiava con la figlia 32enne M.C, ferita gravemente e trasportata con l'elicottero all'ospedale Ca' Foncello di Treviso. Risultano poi ferite un'altra donna, ricoverata a Montebelluna, e anche due bambini di 5 e 7 anni ora in cura a Treviso. Completamente distrutte, invece, le due berline coinvolte nell'incidente. Sul posto sono subito comunque intervenuti i vigili del fuoco di Montebelluna, per la messa in sicurezza dell'area e l'estrazione dei feriti dalle lamiere dei mezzi, l'elisoccorso e i sanitari del Suem 118 per l'assistenza ai feriti e la polizia locale per i rilievi di rito.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Reclutava martiri per la jihad, espulso 19enne: viveva a Breda

  • Cronaca

    Freddo e impassibile, Padovan resta in silenzio davanti al giudice

  • Attualità

    Gare di motocross sul cimitero di guerra, depositata una denuncia in Procura

  • Attualità

    "Giro nel Giro": in bici da Treviso a Maser sulle strade del Giro d'Italia

I più letti della settimana

  • Ultraleggero precipita e si schianta contro una casa, due morti

  • Lite in giardino, pensionato uccide il genero con una fucilata in faccia

  • Il Giro d'Italia arriva a Treviso: scuole chiuse in città

  • Suicida un ragazzo di 35 anni: troppo grave il peso della crisi depressiva che stava vivendo

  • Accusato di aver stuprato una 15enne in discoteca, una foto lo scagiona

  • Nessun giovane vuole il lavoro, la piscina assume un pensionato

Torna su
TrevisoToday è in caricamento