Distrazione fatale: si schianta in piena notte e distrugge due auto in sosta

Incidente prima dell'alba di Ferragosto in via Toniolo a Vittorio Veneto. L'uomo alla guida del mezzo ha riportato solo qualche lieve ferita ma ha causato seri danni ai veicoli in sosta

L'incidente di via Toniolo (Foto di Cristian Miccoli, tratte da Facebook)

Incredibile carambola nella notte appena trascorsa. Erano da poco passate le 3.30 del mattino quando i residenti di via Toniolo a Vittorio Veneto sono stati svegliati da un rumore molto forte.

Cristian-Miccoli-1-2

Aperte le finestre si sono trovati davanti una scena incredibile: una Fiat Punto di colore grigio metallizzato, dopo aver urtato 2 auto in sosta, era finita su un fianco, lasciando intrappolato nell'abitacolo il conducente andatosi a schiantare per una distrazione probabilmente legata all'uso del cellulare. I primi a soccorrere il guidatore, un uomo sulla trentina, sono stati i residenti di via Toniolo che hanno subito chiamato sul posto i soccorsi. Pochi minuti dopo l'arrivo di vigili del fuoco e di un'ambulanza del Suem 118 che ha portato in ospedale il guidatore che lamentava un dolore alla spalla sinistra e qualche lieve ferita/escoriazione. Sul posto è stato necessario anche l'intervento dei carabinieri di Vittorio Veneto dal momento che l'auto fuori controllo aveva  danneggiato ben due veicoli in sosta costringendo i rispettivi proprietari a chiedere l'intervento di due carro attrezzi nel cuore della notte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cristian-Miccoli-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

  • Tragedia di Farra, Vittoria ha donato gli organi: fissata la data dei funerali

  • Scivola e batte la testa dopo un volo di 13 metri: muore a 21 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento