Tamponamento tra camion sul Passante, un autotrasportatore ferito

L'incidente nel territorio di Zero Branco. Una persona è rimasta incastrata a bordo della cabina del camion. Sempre in mattinata un tamponamento senza feriti ha mandato in tilt la tangenziale di Treviso mentre un incendio ha portato alla chiusura temporanea dell'autostrada A27

I soccorsi in azione

Un incidente tra due mezzi pesanti ha provocato un ferito e code oggi sul Passante di Mestre, tra le uscite di Preganziol e Martellago-Scorzè in direzione Milano. Il tamponamento è avvenuto poco prima delle 11.00 al chilometro 392 ovest, in territorio di Zero Branco (Treviso) ed è stato causato da un precedente piccolo tamponamento che ha provocato rallentamenti in carreggiata. Ferito l’autista del mezzo, con targa della Repubblica Ceca, che ha tamponato il primo tir e rimasto incastrato in cabina di guida. Illesi gli altri conducenti, compresi quelli dei mezzi del primo tamponamento.

Sul posto hanno operato le squadre dei Vigili del Fuoco di Mestre e Treviso e il Suem, con l’intervento dell’elisoccorso e la Polstrada di Mestre. In prossimità dell’incidente operano 4 mezzi con gli ausiliari e il coordinatore alla viabilità di Concessioni Autostradali Venete, in contatto con il Centro Operativo di Mestre della società: si segnalano fino a 5 chilometri di coda in direzione Milano, con transito nella sola corsia di sorpasso.

AGGIORNAMENTO DELLE 15.30 Nuovo incidente sul Passante di Mestre, sempre in direzione Milano, dove alle 14.40, al chilometro 375 ovest, tra Spinea e il Bivio A4/A57, tra i comuni di Spinea e Mirano (Venezia), sono stati coinvolti tre mezzi pesanti. Da uno di essi è stato estratto dai vigili del fuoco un ferito, elitrasportato in ospedale in condizioni gravi. Attualmente, a causa anche della perdita di carico di uno dei mezzi coinvolti (sacchi di cemento), il Passante di Mestre risulta chiuso in direzione Milano: il traffico viene fatto deviare per la A27 e quindi sulla Tangenziale di Mestre. Nel frattempo si sono formati fino a 10 chilometri di coda. E’ stato attivato anche il sistema di protezione civile per eventuali necessità agli automobilisti in coda. Sul posto operano la Polstrada di Mestre, le squadre dei Vigili del Fuoco e il Suem, oltre a tutti i mezzi disponibili degli ausiliari della viabilità con il coordinatore in loco di Concessioni Autostradali Venete, in stretto contatto con il Centro Operativo di Mestre della società.

AGGIORNAMENTO DELLE 19.25 Passante di Mestre riaperto poco fa in direzione Milano: sono infatti terminate le operazioni di rimozione dei veicoli incidentati e pulizia dell’asfalto da detriti e carico persi dai mezzi pesanti coinvolti nell’incidente di questo pomeriggio poco dopo il casello di Spinea. Tolta dunque la deviazione fisica per la A27 e A57-Tangenziale di Mestre disposta nel pomeriggio a causa del blocco del traffico sul Passante, mentre i veicoli in coda sono stati fatti defluire attraverso l’apertura di una corsia di marcia.Attualmente il traffico risulta scorrevole in tutte le competenze.

camionssss-2

Contemporaneamente i vigili del fuoco del comando provinciale di Treviso sono intervenuti in autostrada A27, nei pressi del cavalcavia di Treviso nord, a pochi passi dal casello, per l'incendio di un camion (la nube nera era visibile a km di distanza e l'autostrada è stata temporaneamente chiusa in direzione Belluno) e lungo la tangenziale a Treviso per un incidente, un tamponamento tra camion e auto, da Silea verso Treviso. Intervenuti qui anche gli agenti della polizia locale di Treviso. In entrambi i casi nessun ferito ma ripercussioni pesanti al traffico, con lunghissime code.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Schianto contro un camion, dichiarata la morte cerebrale del 17enne

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

  • La ghiacciaia: il bistrot realizzato in un bunker della Grande Guerra

  • Esplode una granata nel garage di casa, 19enne trasportato in ospedale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento