Cittadini e istituzioni si incontrano per decidere il futuro dell'area Parabae

Venerdì 23, dalle ore 19, passeggiata esplorativa e confronto di idee tra i cittadini di Maserada e l'amministrazione comunale per decidere quali le sorti dell'area verde

MASERADA SUL PIAVE Dopo un ciclo di incontri svolti con cittadini, enti, cooperative, associazioni, il Comune di Maserada ha deciso di invitare la cittadinanza a una breve passeggiata esplorativa, venerdì 23 giugno dalle ore 19, per immaginare insieme il futuro del Parabae, condividere il percorso fin qui svolto, assicurare le basi per la continuità e il rispetto delle decisioni concordate, raccogliere adesioni e supporto per le fasi di attuazione.

L’Amministrazione di Maserada ha concluso la prima parte del percorso di progettazione condivisa al fine di individuare le migliori strategie di valorizzazione dell’area pubblica nota come “Parabae”, un’ampia area verde – ex demanio militare - di circa 80 ettari collocata tra l’abitato di Maserada ed il Piave dalle grosse potenzialità, sia naturalistiche, che sportive, che ricettive, ad oggi non ancora pienamente sviluppate. Come affermato dall’assessore all’ambiente Romeo Schiochetto “il Parabae è un’area molto sentita dai cittadini di Maserada, e dunque alla Giunta è sembrato naturale coinvolgere la comunità nella definizione delle scelte che riguarderanno il futuro dell’area e delle attività che vi sono ospitate e che potranno insediarsi nei prossimi anni. E’ per questo – prosegue l’Assessore – che invitiamo tutti i cittadini interessati a questa passeggiata esplorativa, che farà scoprire angoli sconosciuti del Parabae e che si concluderà con un confronto e una raccolta di idee e proposte per il futuro dell’area.” A supportare l’amministrazione in questo percorso un gruppo di architetti esperti in architettura e paesaggio composto da Cristina Boghetto, Monica Lenhardy e Elena Cattarossi (S.P.A.A. Studio Paesaggio Architettura Ambiente di Treviso).
 
Il programma per la giornata di venerdì 23 giugno sarà il seguente:
Ore 19.00 ritrovo partecipanti presso il piazzale del magazzino comunale situato in via Lantini Passeggiata di circa 1 ora nel Parabae in collaborazione con Legambiente 
Ore 20.00 aperitivo presso impianti sportivi gestiti dalla Cooperativa QuattroNoveZero
Ore 20.30-21.30 dibattito e confronto per presentare i risultati del progetto partecipato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

Torna su
TrevisoToday è in caricamento