Morto a soli 27 anni in una vasca di liquami: indagati i titolari dell'azienda

Il sostituto procuratore Anna Andreatta ha iscritto nel registro degli indagati, con l'accusa di omicidio colposo, Cristian Dallan e la moglie Letizia Menini

Il sostituto procuratore Anna Andreatta ha iscritto nel registro degli indagati, con l'accusa di omicidio colposo, Cristian Dallan e la moglie Letizia Menini, titolari dell'azienda agricola Dallan di via Cornere ad Altivole. Si tratta di un atto dovuto, visto che quanto emerso finora dalle indagini lascia ancora qualche perplessità sulla morte, alla vigilia di Natale, del 27enne indiano Joseph Pudota Kishore, deceduto dopo essere annegato in una vasca di liquami per salvare alcune anatre che vi erano rimaste intrappolate. Questa perlomeno la versione fornita dai coniugi Dallan, primi a soccorrere il ragazzo e ultimi quindi a vederlo in vita. Una versione che però non convince a pieno il sostituto procuratore, tanto da aver già concesso il nulla osta per l'esame autoptico sul cadavere del giovane. Al momento, come riporta "il Gazzettino", sarebbero comunque da escludere responsabilità di terzi nella morte del 27enne, ma le indagini vertono anche sul controllo del rispetto delle norme di sicurezza aziendali e sui motivi per i quali Joseph si trovasse vicino a quella vasca che gli ha poi tolto la vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Laurea in Medicina a Treviso: Governo impugna la legge del Veneto

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

  • Apre a Oderzo il Würth Store, negozio con oltre 5 mila prodotti professionali

  • Runner scivola e precipita nel vuoto: muore 37enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento