Infarto in casa, 50enne ricoverato in fin di vita

Alle 7.45 di mercoledì mattina A.O, cinquantenne residente in Piazzale Stazione a Motta di Livenza, è stato colpito da un malore in casa. Portato al Ca' Foncello è in gravissime condizioni

Erano le 7.45 di mercoledì mattina, 21 agosto, quando il personale del Suem 118 è intervenuto in Piazzale Stazione a Motta di Livenza, dopo che un uomo di 50 anni, A.O. originario di Sciacca, ha accusato un grave arresto cardiaco. Il 50enne è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Ca' Foncello di Treviso dove si trova ricoverato in gravissime condizioni. Sul posto, l'intervento dei soccorritori ha provocato molta curiosità tra i residenti, in apprensione per le sorti del 50enne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bar presi d'assalto, Zaia furioso: «Se continua così chiudo tutto»

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Tragico schianto contro un'auto, muore motociclista 61enne

  • Madre di un figlio di 11 anni muore dopo una lunga malattia

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Il direttore generale della Uls 2: «E' una tragedia, così riparte l'infezione e non sarà mai finita»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento