Malore alla guida, muore 47enne montebellunese

La tragedia mercoledì poco dopo le 22.30 circa a Istrana lungo via Postumia Romana Ovest. La passeggera, una 44enne, è riuscita a fermare il mezzo, accostandolo a bordo strada. Sul posto gli infermieri del Suem 118 che non sono però riusciti a salvargli la vita

E' stato colto da un malore improvviso, un infarto, che non gli ha lasciato scampo mentre era alla guida della sua auto. La tragedia si è consumata nella serata di mercoledì, poco dopo le 22.30, a Istrana lungo via Postumia Romana Postumia. A perdere la vita un 47enne di Montebelluna, Michele Scandiuzzi. La passeggera che viaggiava con lui in auto, una 44enne, è riuscita a prendere il controllo del veicolo, accostandolo a bordo strada. Poi è scattato l'allarme al 118. Minuti concitati in cui la donna ha tentato di fare il possibile per salvare la vita all'uomo, in attesa dei soccorsi. Gli infermieri del Suem hanno cercato a lungo di far ripartire il cuore dell'uomo che purtroppo non si è più ripreso. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Montebelluna. Sarà ora la Procura di Treviso a decidere se sulla salma dell'uomo sarà effettuata o meno un esame autoptico per fugare ogni dubbio circa le cause del decesso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Schianto auto-moto, ferito un centauro: deve intervenire l'elisoccorso

  • Fuggono ad un controllo di polizia ma si schiantano contro un negozio: grave un uomo

  • Grave incidente lungo la Feltrina: due uomini rimangono incastrati tra le lamiere

Torna su
TrevisoToday è in caricamento