Blitz dei ladri in chiesa: rubate le offerte dei fedeli

Episodio increscioso a Farra di Soligo. Nell'ultimo fine settimana di novembre i ladri hanno fatto irruzione in chiesa rubando i soldi donati dai fedeli per candele e lumini

Non si sono fermati nemmeno davanti alla sacralità della chiesa e, senza pensarci due volte, hanno forzato con un tronchetto le cassette usate dai fedeli per depositare le loro elemosine e le offerte per candele e lumini.

A riportare la notizia del furto è il sito "Qdpnews" che racconta come la spaccata sia avvenuta nell'ultimo fine settimana di novembre all'interno della chiesa di Santo Stefano a Farra di Soligo. Approfittando di un momento in cui la chiesa era aperta ma senza fedeli al suo interno, i ladri hanno potuto agire indisturbati portando via tutte le offerte che erano state depositate nel weekend appena trascorso. Quando don Brunone De Toffol, parroco di Farra, si è accorto che i lucchetti delle due cassette erano stati forzati era ormai troppo tardi. I malviventi erano riusciti a fuggire industurbati con i soldi. Un bottino di poche decine di euro, aggravato però dal fatto che il colpo sia stato fatto in un luogo sacro come la chiesa. Non è la prima volta che un furto simile avviene a Farra e, con l'avvicinarsi delle feste natalizie, c'è il rischio che episodi simili possano anche ripetersi. Per il momento sulla vicenda sono al lavoro da alcuni giorni le forze dell'ordine che sperano di poter risalire all'identità dei responsabili il prima possibile.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • Prostitute a casa dei clienti, 200 euro a prestazione: tra le squillo anche una minorenne

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento