Ladri in camera da letto: marito e moglie derubati mentre dormono

Il furto è avvenuto in un'abitazione di Via Garibaldi a San Fior di Sotto, sempre più presa di mira dai ladri negli ultimi giorni. Sulla vicenda indagano i carabinieri

Ladri in azione a San Fior di Sotto. Dopo i colpi messi a segno nei giorni scorsi in Via Sile, nella notte tra lunedì 7 e martedì 8 ottobre ignoti si sono introdotti in un'abitazione di Via Garibaldi (tra San Fior di Sotto e Zoppè) mentre i proprietari, marito e moglie, stavano dormendo.

I ladri hanno agito indisturbati, sono entrati anche nella camera da letto occupata dai due coniugi, ma questi fortunatamente, non si sono accorti di nulla. Solo dopo essersi svegliati, uomo e donna, hanno trovato la casa sottosopra e i segni di effrazione lasciati dai banditi. In quell’istante i coniugi hanno capito di averla scampata, di essere usciti indenni dal colpo dei topi di appartamento, probabilmente gli stessi che stanno commettendo numerosi furti nell’area. Scarso il valore della refurtiva ma l'episodio ha gettato nuove preoccupazioni tra i residenti della zona, molto preoccupati dalle incursioni sempre più frequenti dei ladri. I carabinieri hanno provveduto ad avviare le indagini per risalire ai responsabili che, per il momento, restano ancora a piede libero.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I segni evidenti di calo glicemico

  • Il piede diabetico: cure e trattamenti

  • Vince 20mila euro al Lotto e offre il caffè a tutto il bar

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: fiere e mercatini accendono l'autunno

  • Malore dopo lo spinello: la causa della morte non è stato il trauma cranico

Torna su
TrevisoToday è in caricamento