Martedì nuovi batticuori a Revine con "Lago in amore"

Il martedì di Lago tra i palpiti di Margherita Buy nel film “Io...donna”, gli esiti di un tradimento nell'opera di Indovina “Un uccello molto serio”

REVINE LAGO - Sarà una giornata all'insegna di Cupido quella di martedì 22 luglio a Lago Film Fest di Revine Lago. A cominciare da una manciata di film in programma che ripropongono la rima cuore-amore assicurando al pubblico nuovi batticuori. E' firmato da Pino Quartullo il film in concorso “Io...donna”, dove la carismatica Margherita Buy è una giornalista decisa a mettere sulla bilancia lavoro e sentimento (nel cast anche Sergio Rubini e Massimo Wertmuller). Porta invece la firma di Lorenza Indovina “Screwed | Un uccello molto serio”, storia di un tradimento dall'esito rovinoso tratta dall'omonima short story di Niccolò Ammaniti con produttori Daniele Segre e Daniele De Cicco della Redibis Film.

LAGO FILM FEST 2014: LEGGI IL PROGRAMMA COMPLETO

Spostandoci, ma non di molto, nello spettro dei sentimenti, garantiranno al pubblico un  forte scossone emotivo, Peristalsi di Enrico Iannaccone, già vincitore del David di Donatello 2013, finta ripresa video dell'esecuzione delle volontà testamentarie del padre del protagonista, e il documentario La Mariée di Joel Curtz sulla tragica fine dell'artista Pippa Bacca, partita in abito da sposa nel 2008 verso le zone di guerra del Medioriente per una performance itinerante all'insegna della fiducia verso “l'altro” e conclusasi con il suo assassinio.

 Altre visioni capaci di toccare ben altre corde saranno quelle proposte dal focus sul cinema argentino curato da Clara Migotto, Màs Allà de los recuerdos (Vicolo Arco, 21.00), dove tra realtà e finzione prenderà forma il ritratto di una nazione ricca di contraddizioni e conflittualità ma anche di passione e ilarità. In questa occasione l'ospite d'onore, Rodrigo Dìaz, direttore del Festival del Cinema Latino Americano di Trieste, presenterà il documentario Tango Desìr di Edgardo Cozarinsky. In programma martedì anche la lezione di cine-geografia targata Eurovision che grazie alla curatela di Zofia Zcislowska (Krakow Film Foundation, Polish Shorts) offrirà al pubblico 6 film brevi tra cui il pluripremiato Frozen Stories (Cortile Carlettin, 22.00). Lago Live Music inoltre alzerà il volume con gli Ukulele Lovers, originalissimo ensemble che fa dello strumento di origine portoghese adottato dagli hawaiani il protagonista assoluto di una coinvolgente performance.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento