Ripresi i lavori alla caserma dei vigili del fuoco di Vittorio Veneto

Si tratta di interventi per un valore complessivo di circa un milione di euro, interamente di provenienza ministeriale. Ospiterà uomini e mezzi attualmente dislocati a Nove

VITTORIO VENETO L'ultimo stralcio dei lavori per il completamento della caserma dei vigili del fuoco di via Pascoli è partito. Si tratta di interventi per un valore complessivo di circa un milione di euro, interamente di provenienza ministeriale, che vedono però il Comune di Vittorio Veneto impegnato a gestire i fondi in qualità di stazione appaltante.

La nuova struttura, non appena completata, ospiterà uomini e mezzi attualmente dislocati a Nove. La caserma di Vittorio Veneto è destinata a diventare una vera e propria infrastruttura d'area, centrale nell'attività di prevenzione e di contrasto degli incendi e delle emergenze di ogni natura svolta dai Vigili del Fuoco nell'intero comprensorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto contro un camion, dichiarata la morte cerebrale del 17enne

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Ucciso in un mese da una malattia incurabile, papà di due figli muore a 47 anni

  • La ghiacciaia: il bistrot realizzato in un bunker della Grande Guerra

  • Esplode una granata nel garage di casa, 19enne trasportato in ospedale

  • Tumore incurabile, odontoiatra perde la vita a soli 55 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento