Strada colabrodo in via Canizzano: "Lavori fermi sette giorni per il ponte"

"Perché non farli iniziare dopo le feste evitando di lasciare la via in questo stato per una settimana?" si domandano i residenti del quartiere Canizzano

Foto di Ambra Sartorato

TREVISO Lavori in corso in via Canizzano a Treviso. Gli interventi di riasfaltatura della strada annunciati e regolarmente iniziati il 23 aprile si sono fermati per questo lungo ponte di feste appena concluso tra il 25 aprile e il primo maggio. Il risultato è stato una settimana di disagi per il quartiere, con automobilisti e ciclisti costretti a percorrere la strada a velocità particolarmente ridotta, per evitare buche e tombinature "in rilievo".

I lavori - ripresi questa mattina - stanno interessando il tratto di via Canizzano tra l'incrocio di via San Vitale e via Cornare, per la lunghezza di circa un chilometro. "Perchè non farli iniziare dopo le feste evitando di lasciare la via in questo stato per una settimana?" si domandano i residenti del quartiere Canizzano dove nel tratto interessato dal cantiere transitano per raggiungere le molte attività commerciali, i campi sportivi, la scuola e la chiesa.

"Una zona densamente abitata e percorsa da chi vuole raggiungere la tangenziale e la Noalese. - afferma Ambra Sartorato, componente del gruppo folcloristico "Pastoria del Borgo Furo" e residente del quartiere - Il tratto di strada, pronta per essere riasfaltata, ha lasciato una buca di parecchi centimetri rispetto al manto stradale attuale, rendendo la zona del cantiere pericolosa per le auto ma anche per chi viaggia in bici". Oggi, 2 maggio, dopo diversi giorni di stop, i lavori sembrerebbero essere ripartiti, con alcune code e blocchi al traffico dovuti anche al senso unico alternato.

Video di Ambra Sartorato

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

  • Bambina di tre anni "dimenticata" all'interno di uno scuolabus

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • Prostitute a casa dei clienti, 200 euro a prestazione: tra le squillo anche una minorenne

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento