A lezione con la campionessa Silvia Marangoni al liceo sportivo delle Canossiane

Grinta da vendere, rispetto verso gli altri e una volontà di ferro; in poche parole: Silvia Marangoni, 11 volte campionessa del mondo di pattinaggio artistico, specialità in line, e per un giorno insegnante

TREVISO Conoscere un campione è sempre un'esperienza straordinaria e, per i ragazzi, conoscere Silvia lo è stato ancor di più, usando le sue parole potremmo dire che "è stata una vera figata!" Dal suo raccontarsi con sincerità e schiettezza sono emersi i valori dello sport: la determinazione, il valore del tempo, il rispetto per la famiglia, per i compagni e per se stessi. Silvia ha trasmesso il suo coraggio e la sua determinazione per insegnare che "nulla nella  vita ci verrà regalato, ma molto possiamo conquistarlo con l'impegno e la dedizione. Anche le scelte più pazze ci porteranno a grandi successi pur di accettare la fatica e il sacrificio necessari per arrivare al traguardo".  

Usando le sue parole: "Ricordiamoci di alzare ogni giorno di qualche centimetro l'asticella dei nostri obiettivi e, passo dopo passo, ci ritroveremo molto più in alto di dove eravamo partiti". Per cercare di raccontare, oltre lo sport, cosa lo sport può insegnare nella vita. L'attività fa parte dell'ora "jolly", ora in cui settimanalmente le discipline non sportive a turno (italiano, storia, inglese, scienze, fisica) trattano lo sport dalla loro prospettiva. In questa, di italiano, i ragazzi, prendendo spunto dall'intervista, devono produrre un testo di genere biografico. Per saperne di più, la stessa Marangoni ha pubblicato una sua biografia dal titolo: "Con le rotelle (quasi) a posto. La mia vita da regina... dei pattini", edizioni Becco Giallo.

unnamed-1-122-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Malore improvviso al lavoro: imprenditore muore a 67 anni

  • Cronaca

    Scappa con la Stelvio rubata: finisce fuori strada e cerca di scappare a piedi

  • Cronaca

    Furti a raffica: si rifugia in Francia, torna a Mogliano ma viene arrestato

  • Cronaca

    I ladri fanno esplodere il Postamat: bottino da 60mila euro

I più letti della settimana

  • Schianto frontale tra auto nel pomeriggio: muore 70enne

  • Tragedia nel giorni di Pasqua: anziana trovata morta in casa dal nipote

  • Linea Verde life dedica un'intera puntata alle meraviglie di Treviso

  • Male incurabile: pasticciere perde la vita a soli 36 anni

  • Schianto nella notte: auto esce di strada e si capovolge, feriti due ragazzi

  • Oderzo: il sindaco cancella i festeggiamenti per il 25 aprile

Torna su
TrevisoToday è in caricamento