homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Lite tra ex: lei minaccia di buttarsi sotto auto ma arriva la Polizia

Giornata di liti tra ex quella di Ferragosto. La Polizia trevigiana è dovuta intervenire in due occasioni per sedare litigi tra ex fidanzati, uno dei quali avrebbe potuto sfociare con un suicidio

Una lite tra ex conviventi trentenni poteva finire male, mercoledì sera a Treviso. I due hanno cominciato a litigare animatamente, tanto che i vicini hanno chiamato la Polizia.

Arrivati sul posto gli agenti hanno dovuto bloccare la donna che minacciava di buttarsi sotto un'auto. La discussione era nata per l'affidamento del figlio della coppia di 4 anni, che per fortuna non ha assistito all'ennesimo litigio dei genitori.

Sempre di lite si tratta tra ex fidanzati, 30 e 21 anni, che è finita al pronto soccorso e lì è continuata, tanto che è dovuta intervenire la Polizia per separarli definitivamente.

I due giovani romeni sono arrivati al Ca' Foncello martedì mattina alle 9 per farsi medicare dai postumi della lite di qualche ora prima. E in sala d'aspetto hanno continuato con insulti e aggressioni reciproci. La Polizia è arrivata per calmarli. Tema del contendere era l'infedeltà reciproca.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Barista aggredito a pugni, la polizia locale interviene con lo spray urticante

    • Cronaca

      Esodo verso le località balneari: in A4 circa 3mila veicoli in transito ogni ora

    • Cronaca

      Fatture false, condannato a un anno e otto mesi il presidente del Treviso calcio

    • Cronaca

      Tutto pronto a Mogliano Veneto per poter celebrare le unioni civili: già due richieste

    I più letti della settimana

    • Febbre alta, mal di testa e ricovero: muore 45enne, si sospetta la meningite fulminante

    • Camion fuori strada, autista incastrato tra le lamiere e ferito

    • Continua lo sciopero dei lavoratori alla 3B di Salgareda: rinforzi anche da Padova e Vicenza

    • Il fenomeno "PokemonGo" arriva anche a Treviso: Poké Ball a caccia in tutta la Marca

    • Risparmiatori di Banca Popolare di Vicenza in rivolta: occupato uno stabile a Valdobbiadene

    • Ragazza di 17 anni accusa: drogata e violentata dopo una serata in discoteca

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento