Litiga con la fidanzata, la segue fino a lavoro e poi la minaccia: denunciato un 44enne

Fondamentale l'intervento della polizia:l'uomo è stato trovato in possesso di un taglierino e per questo denunciato per porto abusivo di oggetti atti a offendere

LORIA L'attenzione delle forze dell'ordine verso i possibili casi di femminicidio è molto alta in questo periodo, dopo i recentissimi casi di cronaca, e quindi quando in centrale di polizia arriva una chiamata per richiedere un'intervento urgente, per un violento litigio tra fidanzati, l'uscita è immediata. Ed è questo quanto successo poco dopo le 19 di venerdì a Bassano del Grappa (VI) in via Ca' Rezzonico, in un'abitazione privata. Protagonisti della vicenda un rumeno di 44 anni, M.A.C. residente a Loria, e la compagna moldava di 47 anni di professione badante. Nello specifico, l'uomo, dopo un litigio con la fidanzata, si è recato presso il luogo di lavoro della donna sperando forse in una riappacificazione ma, una volta suonato il campanello, tra i due sono volate ancora parole grosse tanto che il 44enne ha deciso di entrare con la forza nell'appartamento dove la fidanzata stava accudendo un disabile e un'anziana signora, la quale ha subito cercato di impedire l'avanzata del rumeno. A quel punto, come riporta "il Gazzettino", inevitabile è stata la chiamata alla polizia che in breve si è recata sul posto calmando gli animi e costatando immediatamente lo stato di alterazione alcolica dell'uomo, trovato poi in possesso di un taglierino e perciò denunciato per porto abusivo di oggetti atti a offendere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Covid 19, studio choc di un epidemiologo trevigiano:«Il vaccino? Forse è una chimera»

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Travolta sulle strisce pedonali, anziana ricoverata in rianimazione

  • Legato e cosparso di benzina, folle lite in casa: indagano i carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento