Tre chili e mezzo di marijuana in casa, arrestato operaio 50enne

Operazione anti-droga dei carabinieri della stazione di Riese Pio X a Loria. L'uomo, senza precedenti penali alle spalle, si trova ai domiciliari

Operazione anti-droga dei carabinieri di Riese Pio X a Loria, nei giorni scorsi. Ad essere arrestato, in flagranza di reato per detenzione di sostanza stupefacente, un operaio 50enne, senza nessun precedente penale alle spalle. L'uomo, sottoposto a perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 3 chili e 450 grammi di marijuana, oltre a materiale vario per il confezionamento della droga. L'indagato è stato poi collocato in regime di arresti domiciliari. Stamattina, giovedì, presso il Tribunale di Treviso, è stato convalidato l'arresto e disposto l'obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

WhatsApp Image 2019-10-31 at 11.20.29(1)-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

  • Grave lutto per tutto il rugby veneto: a soli 55 anni si è spento Aldo Aceto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento