Tre chili e mezzo di marijuana in casa, arrestato operaio 50enne

Operazione anti-droga dei carabinieri della stazione di Riese Pio X a Loria. L'uomo, senza precedenti penali alle spalle, si trova ai domiciliari

Operazione anti-droga dei carabinieri di Riese Pio X a Loria, nei giorni scorsi. Ad essere arrestato, in flagranza di reato per detenzione di sostanza stupefacente, un operaio 50enne, senza nessun precedente penale alle spalle. L'uomo, sottoposto a perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 3 chili e 450 grammi di marijuana, oltre a materiale vario per il confezionamento della droga. L'indagato è stato poi collocato in regime di arresti domiciliari. Stamattina, giovedì, presso il Tribunale di Treviso, è stato convalidato l'arresto e disposto l'obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

WhatsApp Image 2019-10-31 at 11.20.29(1)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Cade dalla sedia della sua cameretta, bimbo di nove anni grave all'ospedale

  • Esce per un controllo delle lepri: muore stroncato da un infarto

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento