"Maine Wine Records" vola a Chicago, Cenedese registrerà con il guru Steve Albini

"E' per noi un onore poter lavorare con un guru del calibro di Steve Albini, uno che - per dirne una - ha registrato "In Utero" dei Nirvana"

MIANE Il trevigiano Alessandro Cenedese pronto a partire alla volta di Chicago. Sull'onda dell'uscita del disco "Lariva" l'artista di Miane è stato contattato dalla band "Capobranco" per discutere di un'eventuale collaborazione con la neonata etichetta "Maine Wine Records", fondata proprio da Alessandro Cenedese. "Abbiamo trovato un accordo per la produzione del loro nuovo album che andremo a registrare all'electrical audio di Chicago il prossimo Maggio. - afferma Alessandro Cenedese - E' per noi un onore poter lavorare con un guru del calibro di Steve Albini, uno che - per dirne una - ha registrato "In Utero" dei Nirvana e centinaia di altri album icona degli anni '90 alternative. Lo studio in questione ha ospitato la prima puntata della serie/documentario "sonic highways" diretta da Dave Grohl dei Foo Fighters e prodotta da HBO".

"Il disco verrà interamente registrato in presa diretta - continua Cenedese - ed in analogico. Torneremo a casa con le bobine di nastro, come si faceva una volta. La band sta attualmente ultimando la pre-pruduzione dei brani che andranno a comporre l'album e realizzerà un videoblog dell'esperienza americana".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento