Malore in campo durante l'allenamento: calciatore salvato dal defibrillatore

Cinquantaduenne colpito da uno scompenso cardiaco in campo a Gorgo al Monticano. Salvato dal titolare di una palestra che lo ha rianimato, è stato ricoverato in terapia intensiva

Un allenamento di calcio tra giocatori non professionisti ha rischiato di avere conseguenze a dir poco tragiche per un uomo di 52 anni colpito da un grave scompenso cardiaco mentre si trovava in campo.

A riportare la notizia è "Il Gazzettino di Treviso" che racconta come il calciatore della squadra amatori C.G.A si sia accasciato a terra all'improvviso davanti agli occhi increduli dei compagni. Il fatto è avvenuto martedì sera intorno alle 20.30 a Gorgo al Monticano, nel campo di calcio dietro la chiesa parrocchiale. Per fortuna del cinquantaduenne, gli altri calciatori presenti hanno avuto la prontezza di avvisare subito non solo i soccorsi ma anche il titolare della vicina palestra Body Up. Per legge ogni palestra dev'essere dotata di defibrillatore e i titolari devono essere in grado di rianimare una persona in difficoltà. Non appena saputa la notizia, il titolare Agostino Pichierri si è precipitato al vicino campo da gioco e, grazie a un corretto utilizzo del defibrillatore, è riuscito a prestare i primi soccorsi al calciatore. Pochi minuti dopo, sul posto è intervenuta anche l'ambulanza del  Suem 118 che ha trasportato d'urgenza il calciatore all'ospedale Ca' Foncello di Treviso dov'è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva. Le sue condizioni, al momento, sono in miglioramento e l'uomo non sarebbe in pericolo di vita.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Bambina di tre anni "dimenticata" all'interno di uno scuolabus

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

  • Ciclismo trevigiano in lutto: Christian Cigaia perde la vita a soli 47 anni

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • Schianto frontale tra camion e auto sulla Postumia, muore 60enne

  • «Lo ha fatto apposta, ha sterzato di colpo contro l'altra macchina»

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento