Caldo torrido, malore in piscina: 65enne grave all'ospedale

L'uomo si stava rinfrescando nella vasca de La Ghirada ma si è sentito male. Soccorso da un bagnino è stato ricoverato all'ospedale di Treviso

TREVISO si è alzato dal lettino sul quale era disteso a prendere il sole per fare un bagno. una nuotata rinfrescante in una giornata particolarmente torrida. Solo che, una volta all’interno della vasca, si è sentito male. È stato salvato in extremis un uomo di 65 anni che venerdì nel primo pomeriggio è stato colto da un malore in piscina.

Come riportano i quotidiani locali, il fatto è accaduto in piscina in Ghirada a Treviso. L’uomo, residente a San Biagio di Callalta, mentre si rinfrescava in acqua si è sentito male. Il tutto non è sfuggito agli occhi dell’addetto al salvataggio che lo ha prontamente soccorso e portato al sicuro iniziando le manovre di rianimazione nell’attesa dell’arrivo dei sanitari del Suem 118.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un’ambulanza ha velocemente raggiunto la piscina e ha caricato il 65enne a bordo per poi trasportarlo all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso, dove tutt’ora si trova ricoverato. Le sue condizioni sono particolarmente gravi, ma per un quadro clinico più preciso si dovranno aspettare le prossime ore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Supermercato troppo affollato, scatta la chiusura per cinque giorni

  • Coronavirus, ecco tutti i check-point per la consegna delle mascherine della Regione

  • Coronavirus, scomparso storico commerciante di ricambi d'auto

  • Coronavirus, addio al maestro di sci Silvio Baratto

  • Coronavirus, ecco l'elenco di tutte quelle attività che restano aperte post Decreto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento