Fuma una canna prima di entrare in classe: studentessa sedicenne finisce in ospedale

La vicenda si è svolta nella mattinata di sabato all'interno del campus studentesco di San Pelaio. La studentessa di soli 16 anni si è sentita male dopo aver fumato uno spinello

TREVISO E' stato necessario l'intervento di un'ambulanza del Suem118 e degli uomini delle forze dell'ordine per riportare alla normalità il campus studentesco del quartiere San Pelaio dove, nella mattinata di sabato 28 ottobre, una studentessa di soli 16 anni si è sentita male per aver fumato uno spinello prima di entrare in classe.

Come ogni mattina la ragazza, iscritta all'istituto professionale Besta di Treviso, aveva raggiunto il capoluogo della Marca in treno. Da lì aveva aspettato la navetta ed era infine arrivata davanti scuola poco prima delle 8 del mattino, nonostante la sua classe iniziasse le lezioni solo alla terza ora. Un arrivo in largo anticipo per la giovane ragazza che, in compagnia di alcuni amici, ha iniziato a chiaccherare davanti all'ingresso dell'istituto. Erano da poco passate le 8 quando qualcuno avrebbe tirato fuori dallo zaino uno spinello proponendo agli altri di fumarlo in compagnia prima di entrare a scuola. La studentessa sedicenne non se l'è sentita di rifiutare e ha fumato parte dello spinello che le era stato offerto. E' bastata qualche breve e inesperta boccata di fumo per mandare nel panico la giovane che ha iniziato a respirare in modo affannoso e a sentire un forte senso di mancamento. La ragazza, spaventatissima, ha deciso a quel punto di avvisare il 118 con una telefonata: "Mi sento male, ho fumato una canna" avrebbe detto agli operatori del Suem. Sul posto è subito intervenuta un'ambulanza che ha verificato sul posto le condizioni di salute della sedicenne e, per motivi precauzionali, ha deciso di portarla al pronto soccorso di Treviso. Nel frattempo, davanti all'istituto scolastico, sono intervenuti anche gli agenti della questura che hanno dato il via alle indagini per provare a risalire all'identità di chi aveva dato quello spinello ai ragazzi. La giovane studentessa finita al pronto soccorso è stata dimessa poche ore dopo in perfette condizioni di salute. Prima di essere mandata a casa la sedicenne è stata sottoposta a una serie di esami tossicologici i cui esiti saranno forniti alle forze dell'ordine nel corso delle prossime ore.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autotrasporti: in arrivo i rimborsi per i costi delle patenti professionali

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

  • Schianto contro un'auto, grave motociclista 46enne

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

  • Come pulire la lavatrice: consigli per farla tornare come nuova

  • Furti da Coin ed H&M, due denunciati dalla polizia

Torna su
TrevisoToday è in caricamento