In marcia contro i pesticidi da Cison a Follina: domenica la protesta dei cittadini

Si svolgerà domenica 28 maggio la marcia simbolica contro l'utilizzo di numerosi pesticidi nelle terre del Prosecco Doc. Alla manifestazione attesi anche tanti politici

FOLLINA "Domenica 28 maggio abbiamo deciso di aderire alla manifestazione organizzata dal comitato “Marcia Stop Pesticidi” e di camminare da Cison a Follina a fianco di tutti quei cittadini che chiedono tutele e garanzie per la loro salute.” Sono queste le parole di Federico D’Incà e Simone Scarabel, esponenti del M5S in Parlamento e in Regione Veneto, sulla manifestazione di protesta che si terrà nelle prossime ore nei due comuni della provincia di Treviso.

“Il M5S da sempre si è schierato contro l’abuso dei pesticidi in agricoltura: è fondamentale di fatto che gli enti deputati tengano monitorata la situazione in cui versano i nostri territori e, al contempo, che siano reperiti i fondi necessari volti alla ricerca per sviluppare e potenziare sempre di più l’agricoltura biologica” proseguono i due esponenti pentastellati. Importante è dunque disincentivare le produzioni legate solo alla mera logica di profitto e al contempo sviluppare strumenti per il controllo e per la salvaguardia del territorio. Dall'altra parte è il cittadino, con la consapevolezza alimentare e la domanda di prodotti agricoli di qualità, a determinare le scelte del mercato e delle aziende produttrici. Per tutti questi motivi saremo presenti alla marcia. La salute dei cittadini e la tutela del territorio innanzitutto.” Oltre a molti cittadini quindi, alla marcia di domani sono attesi anche tanti esponenti del mondo politico per cercare di contrastare un fenomeno molto grave per il nostro territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento